Patente a punti

La patente a punti è un meccanismo attraverso il quale ogni patente di guida ha un'attribuzione iniziale di 20 punti.



In caso di infrazione di particolari norme del codice della strada (attenzione: non tutte) all'automobilista verranno tolti alcuni punti.



Il numero di punti sottratti dalla patente è stabilito dalla legge e varia a seconda della gravità dell'infrazione.



Quando il conducente ha esaurito la sua dotazione di punti sulla patente deve sottoporsi a revisione della stessa.



Per recuperare i punti è sufficiente seguire dei corsi appositi presso un'autoscuola.



La frequenza di apposito corso e il superamento di uno specifico esame consentono al titolare di patente A o B di recuperare 6 punti, arrivando al massimo a 20 punti



Gli automobilisti con almeno 20 punti che non commettono infrazioni con perdita di punti hanno diritto dopo due anni a due punti di 'bonus' (3 se è considerato neopatentato).



Gli automobilisti con meno di 20 punti, dopo due anni dall'ultima infrazione tornano al totale iniziale di 20.



Con i bonus si possono raggiungere un massimo di 30 punti totali.



I neopatentati (patente B conseguita da non più di tre anni) sono soggetti alla sottrazione del doppio dei punti



Se si commettono contemporaneamente più violazioni che comportano perdita di punti sulla patente, possono essere decurtati al massimo 15 punti, salvo che si tratti di infrazioni che comportano la sospensione della patente.







La perdita di punti si ha ad esempio:



- se si superano i limiti di velocità di oltre 10 Km/h



- per il mancato rispetto di alcune norme relative alla manovra di sorpasso



- per l'uso di telefono cellulare senza auricolare o viva voce



- se si circola senza casco durante la guida quando previsto, o con casco mal allacciato



- per il mancato rispetto della distanza di sicurezza da cui sia derivato un incidente



- per il mancato utilizzo o l'uso improprio delle luci durante la guida



- per il trasporto in sovraccarico o in sovrannumero durante la guida



- per l'omesso uso di lenti durante la guida, se prescritte



- quando si gareggia in velocità su strade pubbliche



- quando di circola sulla corsia di emergenza in autostrada, al di fuori dei casi previsti



- quando si guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti







Non è vero che si ha:



- quando si gareggia in velocità su piste private



- per aver lasciato l'auto in sosta davanti un passo carrabile



- quando si guida senza avere con sé la patente, la carta di circolazione o il certificato di proprietà

clear

Segui QuizPatente su Facebook

Unisciti ad altri patentandi e ripassa anche su Facebook
clear

Hai bisogno di una mano?

Da oggi puoi acquistare su QuizPatente corsi e guide in autoscuola a prezzi scontati

Trova le migliori offerte intorno a te.

clear
flight

Metti il Turbo, Fatti Aiutare da un Esperto

Un insegnante Professionista al tuo fianco che ti aiuterà
direttamente su QuizPatente! anche se non hai un'autoscuola.

Riceverai Tutte le Spiegazioni delle domande che non capisci
per Superare l'esame Senza paura e Senza fatica
Scopri di più
clear
flight

Stanco di essere bocciato? Fatti Aiutare da un Esperto

Un insegnante Professionista al tuo fianco che ti aiuterà
direttamente su QuizPatente! anche se non hai un'autoscuola.

Riceverai Tutte le Spiegazioni delle domande che non capisci
per Superare l'esame Senza paura e Senza fatica
Scopri di più