Inquinamento dell'aria

L’inquinamento atmosferico prodotto dai veicoli è dovuto per la maggior parte ai gas di scarico, generati dalla combustione all’interno del motore. Esso:



- può causare danni alle vie respiratorie e irritazione agli occhi.



- fa aumentare lo smog, le piogge acide e l’effetto serra



- è dovuto per la maggior parte ai gas di scarico, generati dalla combustione all’interno del motore







L’inquinamento dell’aria può essere ridotto:



- adottando uno stile di guida che limiti i consumi di carburante



- sostituendo la marmitta catalitica quando la stessa è deteriorata o esaurita



- sostituendo periodicamente il filtro dell'aria



- controllando che il veicolo sia sempre nelle condizioni ottimali di consumo e rendimento



- controllando che il filtro dell'aria non sia sporco o intasato



- se si aziona il climatizzatore il meno possibile, solo quando serve



- se si alleggerisce il peso del veicolo



- se si scelgono veicoli con alimentazione elettrica, a metano o GPL



- se si evita di usare il veicolo per brevi percorsi



- se si spegne il motore in caso di arresto prolungato



Non è vero che per ridurre l'inquinamento è necessario controllare frizione, differenziale, sospensioni, ridurre la pressione di gonfiaggio degli pneumatici, accelerare da fermo per tenere il motore caldo, lasciare acceso il climatizzatore.







L'inquinamento dell'aria è maggiore se:



- gli iniettori sono difettosi



- il fumo di scarico presenta colore scuro



Può dipendere da un funzionamento irregolare del motore: una maggiore emissione di fumo dallo scarico è sintomo di maggior inquinamento causato dal motore.



Non è vero che l'inquinamento è minore subito dopo l'accensione, quando la temperatura è ancora bassa.







Guidando un veicolo che emette troppi gas di scarico inquinanti si può essere puniti con una sanzione amministrativa e il ritiro della carta di circolazione.



Guidando un veicolo a cui sono stati modificati il motore e la marmitta, si può incorrere in pesanti sanzioni amministrative.







Non è vero che in caso di arresto prolungato in galleria, per la formazione di una fila di veicoli, è dannoso per la salute azionare il comando del ricircolo dell’aria all’interno del veicolo.



Non è vero che l'inquinamento atmosferico è nullo nei veicoli che rispettano la normativa antinquinamento 'Euro 0'.



Non è vero che i veicoli che rispettano la normativa antinquinamento 'Euro 4' emettono una quantità di gas inquinanti maggiore di quelli omologati secondo la normativa 'Euro 0'.

clear

Segui QuizPatente su Facebook

Unisciti ad altri patentandi e ripassa anche su Facebook
clear

Hai bisogno di una mano?

Da oggi puoi acquistare su QuizPatente corsi e guide in autoscuola a prezzi scontati

Trova le migliori offerte intorno a te.

clear
flight

Metti il Turbo, Fatti Aiutare da un Esperto

Un insegnante Professionista al tuo fianco che ti aiuterà
direttamente su QuizPatente! anche se non hai un'autoscuola.

Riceverai Tutte le Spiegazioni delle domande che non capisci
per Superare l'esame Senza paura e Senza fatica
Scopri di più
clear
flight

Stanco di essere bocciato? Fatti Aiutare da un Esperto

Un insegnante Professionista al tuo fianco che ti aiuterà
direttamente su QuizPatente! anche se non hai un'autoscuola.

Riceverai Tutte le Spiegazioni delle domande che non capisci
per Superare l'esame Senza paura e Senza fatica
Scopri di più